Mio figlio soffre di attacchi di panico: cosa fare?

Подробнее на сайте: https://bravemedicine.ruhttps://natural-cure.ruhttps://indianmedicine.ruhttps://whitemedicine.ruhttps://medicineway.ruhttps://washealth.ruhttps://focmedicine.ru https://chinese-medicine.ruhttps://keepmedicine.ruhttps://dearmedicine.ruhttps://yetimedicine.ru https://rankmedicine.ruhttps://safemedicine.ru https://medicinego.ruhttps://enjoymedicine.ru

È esperienza sempre più frequente incontrare persone che, anche in età adolescenziale, soffrano o abbiano sofferto di attacchi di panico. Il disturbo da attacchi di panico è infatti molto comune e, sebbene desti in genere grande preoccupazione e senso di impotenza in chi ne soffre, per via della natura imponente delle sue manifestazioni, è un disturbo che può essere affrontato e curato.

Leggi tutto

Innamoramento paziente psicoterapeuta: l'amore di transfert

Durante un percorso di psicoterapia, in virtù della vividezza e dell'intimità relativa ai contenuti trattati, e della profondità dei processi in atto, si sviluppa, tra paziente e terapeuta, un intenso e trasformativo rapporto umano. Tale dinamica, in alcuni momenti della terapia, può trasformarsi, da parte del paziente, in un autentico “innamoramento” per il proprio curante.

Leggi tutto

Rabbia repressa - Psicoterapia

La rabbia è un’emozione universale, che tutti hanno provato più volte nella vita. Come tutte le emozioni, anche la rabbia, se viene vissuta in modo disfunzionale, può causare problemi nelle relazioni della vita di tutti i giorni: una rabbia esplosiva può causare la fine di una relazione sentimentale, o di amicizia, così come una rabbia repressa può influire negativamente anche sulla salute psicofisica. La società in cui viviamo spesso ci fa vivere questa emozione in modo ambivalente: se da una parte questa emozione difende il nostro Sé e agisce come protezione da probabili attacchi esterni, dall’altra parte può essere vissuta come un atto aggressivo verso terzi e quindi capace creare conflitto nelle relazioni interpersonali.

Leggi tutto

Gli psicologi vanno dallo psicologo?

Considerando che il lavoro dello psicologo e/o psicoterapeuta si svolge a contatto stretto con aree fragili e danneggiate dei pazienti e che questo comporta sollecitazioni e scosse profonde nel proprio mondo emotivo interno, si può facilmente desumere che, per l’aspirante terapeuta, è requisito fondamentale svolgere un percorso personale di conoscenza di sé, con l’aiuto di un collega più esperto.

Leggi tutto

Lutto in età infantile: come aiutare un bambino a superarlo?

Il lutto è un evento sempre e in ogni caso drammatico e di difficile elaborazione, ma ancora di più se si tratta di un lutto in età infantile. Spesso accade che un bambino perda la nonna o il nonno, ma quando muore una persona vecchia un bambino può accettare con meno difficoltà la cosa, perché pur essendo piccolo sa che quando qualcuno ha una certa età può morire.

Leggi tutto

Quando lo psicologo sbaglia, errori dello psicoterapeuta

Affidarsi a uno psicoterapeuta è un’esperienza che richiede desiderio di conoscersi meglio, voglia di cambiare e capacità di dare la propria fiducia a un altro, ma al tempo stesso può evocare profonde ansie che si manifestano come confusione, desiderio di interrompere la terapia o di smetterla di farsi “seghe mentali” e agire invece di pensare! Inoltre non parliamo soltanto con il nostro terapeuta, ma anche con amici, parenti e colleghi e ognuno di loro dispenserà consigli spesso molto perentori che, nei momenti di fragilità, potranno apparirci come ancore di salvezza o ancora avremo la sensazione che ogni parere che ascoltiamo, nel momento in cui ci viene dispensato, sia la soluzione, quella vera! Che confusione!

Leggi tutto

Noia: cosa fare quando ci si annoia?

CHE NOIA QUESTA NOIA! PERCHÈ MI ANNOIO COSÌ TANTO?

A volte si sentono adulti, ma anche bambini, dire “uffa, che noia... non so proprio cosa fare...”, tormentati da qualcosa di nebuloso che sentono dentro, vivono un tempo che percepiscono essere vuoto, inesistente, e che richiama quanto scrive Sant'Agostino nell'opera “Confessioni”: “... senza nulla che passi, non esisterebbe un tempo passato; senza nulla che venga, non esisterebbe un tempo futuro; senza nulla che esista, non esisterebbe un tempo presente.

Leggi tutto

Psicoterapia di coppia Milano: come funziona?

Psicoterapia di coppia a Milano. Quando ricorrervi, come funziona, quali approcci teorici, dove rivolgersi (contesti consultoriali che garantiscono la gratuità o studi privati). Affronterò queste e altre questioni dedicandomi in particolare al contributo dato dall’approccio psicoanalitico alla terapia di coppia.

Leggi tutto

Disturbo bipolare: sintomi, cause, cura, farmaci, età

Disturbo bipolare: come si manifesta, quali sono i sintomi e come si può curare? Dr. Fiocchi, psicologo psicoterapeuta Centro Clinico SPP Milano

Il disturbo bipolare, definito in passato anche psicosi maniaco – depressiva o depressione bipolare è un grave disturbo dell’umore, che si manifesta con l’alternarsi di due fasi, quella depressiva, caratterizzata da un forte calo dell’umore, e quella maniacale o ipomaniacale, contraddistinta da un’intensa elevazione del tono dell’umore.

Leggi tutto

Psicoanalisi e psicoterapie: quale terapia scegliere?

Psicoanalisi e psicoterapie: perché una terapia funziona? Quale terapia scegliere?

Esistono differenti forme di psicoterapia (la psicoanalisi “classica”, quella che si considera la “cura tipo” secondo le disposizioni dell’International Psychoanalytic Association, le differenti psicoterapie più o meno psicoanalitiche, la cognitivo-comportamentale, la sistemico-relazionale, l’umanistica, l’integrativa, la psicocorporea, quella di coppia...) e ciascun orientamento, a sua volta, ha sviluppato ulteriori e specifici modelli teorici e tecniche di cura.

Leggi tutto

Come prendere appuntamento dallo psicologo

Prendere un primo appuntamento da uno psicologo è un processo lungo e articolato, spesso sottoposto a costanti ripensamenti. Non per tutti è così: ci sono persone che vivono questa scelta con serenità e fermezza. Prendono il loro telefono, compongono il numero e fissano un appuntamento. Sicuramente, anche chi lo fa con serenità, sarà arrivato a tale decisione dopo una accurata riflessione che, priva di paure e pregiudizi, lo ha condotto a fare quella chiamata.

Leggi tutto

Dipendenza da cellulare: sintomi, conseguenze e cura psicologia

Dipendenza da cellulare: quali sono i sintomi e le cure? Articolo della dr.ssa Medri, psicologa psicoterapeuta SPP Milano

Se a Meucci dobbiamo la nascita dell’apparecchio chiamato telefono, rivoluzionario per quell‘epoca, dobbiamo invece a Martin Cooper, l’invenzione del cellulare, altrettanto rivoluzionario trentaquattro anni fa. Fu nel 1973 che il telefono cellulare fu infatti inventato. Martin Cooper di Motorola effettuò la tanto celebrata prima telefonata mobile e il telefono che utilizzò fu il Motorola Dyna-Tac. Pesava un chilogrammo e 113 grammi.

Leggi tutto

Rancore e risentimento: la passione della ferita

Risentimento e rancore: cura psicologia e psicanalisi. Due sentimenti che, se non elaborati, possono provocare odio, invidia e violenza. Con casi clinici

Quando nell’infanzia l’ambiente famigliare ferisce il Sé emotivo del bambino, oltre a danneggiare la rappresentazione di sé, si creano in lui sentimenti profondi di rancore e risentimento. Deludere ripetutamente i bisogni emotivi del bambino, o agire un trauma grave ai danni del minore causa profondi sentimenti di disistima, di inferiorità, di impotenza che sfociano in espressioni di forte rabbia e distruttività.

Leggi tutto

Dipendenza affettiva: soluzioni e come uscirne?

Nella pratica clinica degli psicoterapeuti è molto comune ricevere una richiesta di aiuto riguardante le relazioni. Spesso questa richiesta comprende la difficoltà di gestione di un rapporto affettivo in cui si sono creati dei meccanismi di dipendenza. Sia al maschile, sia al femminile, il soggetto porta un disagio che comprende un importante conflitto tra il bisogno della presenza del partner e la spinta all'autonomia e all'indipendenza.

Leggi tutto

Cyberbullismo e bullismo: come aiutare vittime e bulli? Prevenzione e cura

Cyberbullismo: prevenire è sempre meglio che curare

Il Cyberbullismo è l’espressione web mediata del fenomeno da più tempo conosciuto come bullismo. Quest’ultimo è caratterizzato dall’esercizio, reiterato nel tempo, da parte di un bullo, o più propriamente da un gruppo di bulli, di azioni violente e/o intimidatorie su una o più vittime. La tecnologia consente ai cyberbulli di infiltrarsi nella vita e nelle case delle vittime, attraverso messaggi, immagini, video diffusi tramite smartphone o pubblicati in rete.

Leggi tutto

App per single: consigli, rischi, fake, esperienze

Sempre più spesso di questi tempi, per trovare l’anima gemella o anche solo per ampliare la proprie conoscenze, le persone si rivolgono a Internet. In fondo in un periodo come questo, in cui la tecnologia sta prendendo sempre più piede non è più considerato strano. Tutto si trova su Internet, perché non anche una persona?

Leggi tutto

Cos'è il sogno? Significato dei sogni psicologia e cura psicoterapia

La Cura psicoanalitica è spesso conosciuta per l’importanza che ha sempre dato all’attività onirica dei propri pazienti. È proprio il fondatore della Psicoanalisi, Sigmund Freud, che ha evidenziato come nei sogni sia possibile rintracciare i grandi temi (fantasmi) che a livello inconscio dominano la mente delle persone. Lo sviluppo della Teoria Psicoanalitica e della Pratica Psicoterapeutica ha sempre tenuto in alta considerazione l’importanza dei sogni per comprendere le dinamiche inconsce della mente.

Leggi tutto

Noi e Loro: riflessione sulle radici della xenofobia

Il flusso contro la solidificazione, l’alterità contro l’identità sono brecce che si aprono costantemente nelle finzioni o nelle illusioni dei vari Noi. Il che – a bene vedere – costituisce di volta in volta, e nonostante i ripetuti insuccessi, un motivo rinnovato di speranza nella possibilità che ci si possa parlare e intendere pur attraverso le barriere fittizie e gli abiti posticci delle identità.

Leggi tutto

Il sintomo in psicologia: cos'è, comprensione e cura

È raro che i pazienti (analizzandi, clienti...) si rivolgano alla psicoterapia mossi da un mero interesse intellettuale (ciò accade, eventualmente, quando si tratta di uno psicoterapeuta in formazione che, per accedere alla qualifica di psicoterapeuta, dovrebbe aver svolto una profonda analisi personale che lo porti a comprendere le proprie dinamiche intrapsichiche).

Leggi tutto

Psicologo per adolescenti, quando andarci? - SPP Milano

L’adolescenza è un periodo dello sviluppo umano segnato da profondi cambiamenti che investono la sfera psicologica, biologica e sociale. Tutti questi aspetti sono strettamente in relazione tra di loro e si influenzano reciprocamente contribuendo a formare l’individuo e preparandolo alla vita adulta.

Leggi tutto

I giovani e le droghe: i dati statistici più recenti - SPP Milano

Ci sono forti preoccupazioni per l’ampia diffusione - tra gli studenti europei di 15-19 anni – delle cosiddette nuove droghe (NPS – Nuove Sostanze Psicoattive) e per il consumo di sostanze illecite che, seppure attualmente stabile, mostra percentuali elevate a causa degli aumenti, registrati alla fine degli anni Novanta. In diminuzione, invece, il consumo di sostanze lecite, quali gli alcolici e il tabacco.

Leggi tutto

Psicologia giuridica, che cos'è? - SPP Milano

 

La psicologia giuridica è una disciplina applicativa che unisce il diritto, in senso ampio, alle competenze della psicologia clinica, della psicologia dell’età evolutiva e della famiglia, della psicologia dei gruppi e delle organizzazioni, nonché della psicologia cognitiva (De Leo,1995).

Leggi tutto

QUANDO UNA TERAPIA SI INTERROMPE

Si è tenuto sabato 6 maggio, presso la Casa della Psicologia di Milano, l’evento organizzato dal centro clinico SPP e patrocinato dall’ Ordine degli Psicologi della Lombardia, dal titolo “IL FILO SPEZZATO: PSICOTERAPIE INTERROTTE O INCOMPLETE”.

Leggi tutto

Separazione (dal partner) e perdita dell'oggetto

Più volte sono state sottolineate le analogie che, dal punto di vista psicologico, intercorrono tra un soggetto alle prese con una separazione da un partner sentimentale e chi si ritrova ad affrontare un lutto, cioè la perdita di una figura affettivamente significativa.

Leggi tutto

Alienazione Parentale e Genitoriale: cos'è e cosa fare?

Alienazione parentale e sindrome di alienazione genitoriale: cosa fare, soluzioni, rimedi, psicologia, Milano, figli

Separarsi risulta estremamente complesso; si attivano meccanismi individuali che possono comportare escalation di conflittualità non gestibile. Quando la coppia genitoriale non riesce ad attingere alle proprie risorse, per svariati motivi le cui radici trovano terreno in varie aree della vita, in vulnerabilità di natura psicologica, in storie personali particolarmente faticose o in diagnosi di natura psichiatrica, le difficoltà della separazione potrebbero ricadere sui figli.

Leggi tutto

In che cosa consiste la psicoterapia? A cosa serve?

In che cosa consiste la psicoterapia? A fronte di una sempre maggiore diffusione della psicoterapia nella nostra società, essa rimane tuttavia spesso ammantata da un velo di mistero o da pregiudizi relativi al suo funzionamento, ai benefici che essa può apportare o alla sua reale efficacia.

Leggi tutto

Psicoanalisi o terapia cognitivo - comportamentale?

Nei primi mesi del 2016 è stato pubblicato un articolo, sulla rivista “Internazionale”, firmato dal giornalista Oliver Burkeman, che ha messo nuovamente sotto i riflettori un dibattito che ha avuto inizio moltissimo tempo fa e che sembra non aver ancora trovato una risposta univoca: tra le “cure della mente” qual è la migliore? Vince la psicoanalisi o la terapia cognitivo-comportamentale?

Leggi tutto